Vasto, nel Palazzo d’Avalos tornano le Giornate Europee del Patrimonio

Anche la Città di Vasto partecipa, come di consueto, alle Giornate Europee del Patrimonio, che si svolgeranno sabato 21 e domenica 22 settembre presso i Musei Civici di Palazzo d’Avalos. Le Giornate Europee del Patrimonio sono un appuntamento fisso promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali al fine di sottolineare la centralità del patrimonio culturale e del suo valore storico, artistico e identitario. L’edizione 2019 offre un ricco calendario di eventi a cura dei numerosi luoghi della cultura aderenti alla manifestazione. «Lo scopo dell’evento culturale – si legge in una nota degli organizzatori – è quello di offrire un approfondimento del 52esimo Premio Vasto, in programma fino al prossimo 6 ottobre, in chiave didattico-artistica e familiare. In entrambe le date (il 21 alle ore 18 e il 22 alle ore 11) sono previsti laboratori per famiglie con bambini dai 5 agli 11 anni, incentrati sulla visita della mostra “SuperPop 20/21” e sull’interazione con alcune opere significative incontrate lungo il percorso espositivo». L’iniziativa, denominata “PopArTour”, è a cura del Comitato Premio Vasto, del Laboratorio ArtiBus e dei Musei Civici di Palazzo d’Avalos. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria ai numeri 334.3407240 o 339.4287017. Anche l’ingresso alla mostra è gratuito e, per l’occasione, nelle giornate di sabato 21 e domenica 22 settembre, sarà possibile visitare anche le altre collezioni museali aperte al pubblico alla tariffa promozionale di 1 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *