Palcoscenico 95 venerdì prossimo al Flaiano: in scena per il CEIS e l’infanzia maltrattata

Sarà il Teatro Flaiano di Pescara, venerdì 27 settembre alle ore 21, a dare luogo allo spettacolo di beneficenza dal titolo “L’ispettore generale” – libero adattamento dell’opera di Nikolaj Vasil’evic Gogol’, a cura di Marcella Rolandi e Luigi Rusciano, della compagnia “Palcoscenico 95” – in favore del Centro di solidarietà “Associazione gruppo solidarietà onlus”. Nello specifico il ri-cavato sarà devoluto al progetto “Piccolo Principe”, un servizio, appunto del CEIS ( Centro di solidarietà di Pescara)  che si rivolge ai minori in  situazioni di disagio accogliendoli in strutture protette.
La Compagnia “Palcoscenico 95” svolge un’intensa attività teatrale, mettendo in scena spettacoli con finalità benefiche, in favore di associazioni che operano sul territorio. Questa volta il lavoro racconta delle vicende legate a L’Ispettore generale di NiKolaj Gogol’, una godibile commedia degli equivoci dove il malvezzo degli abitanti di una città di provincia, viene messo alla berlina. Gli interpreti, con anni di esperienza  alle spalle, sono Francesco Barbara, Luigi Rusciano, Carla Fusco, Maria Grazia Polsinelli, Fernando Pietrostefani, Diana Massimini, Lamberto Zara, Marcella Rolandi nella duplice veste di attrice e regista, Donatella Bracali, Rosario Cicellini e Claudio Di Donato.
E’ una satira di costume di ampio respiro valida  “ieri come oggi, in Russia co¬me in qualsiasi parte del mondo “ quando l’ipocrisia , la corruzione e la piccolezza morale diventano costante oggetto di un sorriso ironico.
La prevendita al CEIS, Viale Colonna n.8 oppure al botteghino del Teatro Flaiano di Pescara a cominciare dalle 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *