Avviate le procedure per concorso infermieri e tecnici di Radiologia medica alla Asl2

Entrano nel vivo alla Asl Lanciano Vasto Chieti le procedure per i due concorsi pubblici per l’assunzione a tempo indeterminato di 30 infermieri (categoria D, livello economico D) e di otto tecnici sanitari di Radiologia medica (anche in questo caso categoria e livello economico D). Il direttore generale, Thomas Schael, ha infatti firmato le delibere per l’ammissione dei candidati alle prove preselettive dei due concorsi.

L’obiettivo è di rinforzare in modo stabile gli organici delle unità operative aziendali che soffrono storicamente di una grave carenza di personale, sopperita in parte nel tempo grazie a contratti di lavoro flessibile.

Alla prova preselettiva per il reclutamento degli infermieri sono stati ammessi con riserva 7.823 candidati, mentre per i tecnici di radiologia 1.071.

Il prossimo passaggio sarà la nomina delle commissioni esaminatrici.

Poiché sono state presentate in entrambi i casi oltre mille domande, per evitare di rendere eccessivamente lunghi e gravosi i tempi dei concorsi, i due bandi hanno previsto una prova preselettiva con quiz a risposta multipla: alle prove scritte (cui seguiranno quella pratiche e l’orale) saranno ammessi i primi mille candidati per gli infermieri e i primi 400 per i tecnici di radiologia, oltre gli ex aequo con l’ultimo classificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *