Violentata da un superiore in ufficio: arrestato

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sulmona, Daniele Sodani, su richiesta del Procuratore della Repubblica Giuseppe Bellelli, ha disposto la misura della custodia cautelare in carcere eseguita nei giorni scorsi nei confronti di un uomo di Castel di Sangro, accusato di violenza sessuale. I fatti sarebbero avvenuti in agosto e l’ordine di carcerazione è stato eseguito alcuni giorni fa dai Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Castel di Sangro.

La donna avrebbe subito violenza sul posto di lavoro da un superiore. Il grave episodio è stato denunciato agli uomini dell’Arma qualche giorno dopo. Il PM Bellelli, ha ascoltato la vittima e ha poi richiesto al gip la misura cautelare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *