A Genova la presentazione dell’ultimo libro di Remo Rapino

È uscito ieri in libreria l’ultimo romanzo del poeta e narratore lancianese Remo Rapino, dal titolo Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio, pubblicato con la casa editrice romana minimum fax. Il romanzo sarà presentato per la prima volta domenica 20 ottobre prossimo, dalle ore 13 alle ore 14, nella sala Liguria del Palazzo Ducale di Genova. L’evento si inscrive nell’ambito del Book Pride 2019, terza edizione della Fiera Nazionale dell’Editoria Indipendente, che si svolgerà dal 18 al 20 ottobre (orari di apertura: venerdì 14-20; sabato e domenica 10-20). L’ingresso è gratuito. Oltre all’autore, sarà presente il noto scrittore Fabio Stassi, vincitore di importanti concorsi in ambito nazionale (tra questi il Premio Campiello nel 2013) e responsabile della narrativa italiana per la minimum fax. Il nuovo romanzo di Remo Rapino si inscrive all’interno di quel filone, prediletto dall’autore nelle ultime prove in prosa, che vede come protagonisti personaggi esclusi ed emarginati, considerati eccentrici quando non addirittura folli. Il “cocciamatte” Liborio, così lo definisce l’autore, fa parte a pieno titolo di questa schiera, e la sua storia, già abbozzata nella silloge di racconti Vite di sguincio (Carabba, 2017), è quella di un irregolare, di un “diverso”, brulicante di rese e di riscatti, e intrisa di profonda umanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *