La Finanza sequestra 10mila completi sportivi contraffatti

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara, nel corso delle attività finalizzate a contrastare la vendita di merce recante marchi contraffatti, hanno individuato nel comune di Scafa un venditore ambulante, di nazionalità italiana, intento alla vendita di capi di abbigliamento contraffatti. In particolare, i Finanzieri hanno rinvenuto completi sportivi di varie squadre di calcio (Italia, Brasile, Francia, Germania, Juventus, Inter e Barcellona), magliette di note griffes di abbigliamento sportivo.

L’attività criminosa è stata immediatamente interrotta con il sequestro di circa 1000 articoli contraffatti e con la denuncia alla locale Procura della Repubblica di un responsabile per i reati di commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione, che prevedono, nel complesso, la reclusione fino a otto anni e multe fino a ventimila euro.

La merce, immessa sul mercato, avrebbe reso oltre 20.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *