Mancato risarcimenti per la grandinata del 10 luglio 2019, Marsilio s’infuria con il Governo

Il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio non ci sta e cerca alleati per ottenere dal Governo i 220 milioni dei danni causati dalla violenta grandinata del 10 luglio scorso. Ha scritto al Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, nella qualità di presidente della Conferenza delle Regioni, e ai Presidenti delle Regioni Marche, Molise e Puglia, per sollecitare un intervento comune nei confronti dell’Esecutivo guidato dal premier Conte, ai fini del riconoscimento dello stato di emergenza a seguito della eccezionale grandinata del 10 luglio scorso. Il Presidente Bonaccini ha pienamente condiviso l’iniziativa e assicurato che se ne farà portatore a nome di tutte le regioni interessate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *