Altri due dispersi sulla Majella. Le squadre di soccorso recuperano un’altra vittima della montagna

Il Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo è stato di nuovo allertato nella mattinata di oggi in una operazione di ricerca di due persone che, al momento, risultano disperse ad ovest di Monte Amaro, sulla Majella. I due non hanno fatto rientro da una escursione sul monte, in località Fonte Romana,nei pressi di Pacentro. Allertati i carabinieri, uomini e mezzi del 118. Le ricerche vede coinvolto anche un elicottero del 118.

Poco fa la conferma che c’è stata un’altra vittima sulla Majella. Nel pomeriggio è stato recuperato il corpo senza vita di Fabio Cicone, 51 anni, maresciallo maggiore dell’Arma dei Carabinieri a originario di Sulmona ma in servizio a Castel di Sangro. Cicone, grande esperto di montagna, è stato individuato dalle squadre di soccorso in fondo a un canalone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *