Vasto, arrestato 38enne trovato con un’arma clandestina in auto

La scorsa notte, i Carabinieri della compagnia di Vasto, congiuntamente ai militari della Guardia di Finanza, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati predatori e di quelli contro la persona, hanno arrestato Piero Menichelli, trentottenne, residente a San Salvo e già noto alle forze dell’ordine. I militari, insospettiti dalla presenza in pieno orario notturno di un veicolo che marciava in zona isolata tra Montenero di Bisaccia e San Salvo, hanno deciso di fermarlo e di procedere alla verifica delle generalità degli occupanti ed alla perquisizione del mezzo. All’interno dell’auto, nel corso del controllo, sono stati trovati: un martello ed un cacciavite di grosse dimensioni, un bastone di legno della lunghezza di un metro, e seppur ben occultata sotto il sedile anteriore del mezzo su cui viaggiavano, un’arma da fuoco assemblata con parti riconducibili a più pistole e con matricola abrasa e caricatore inserito contenente 7 proiettili. Il Menichelli veniva accompagnato in caserma per ulteriori accertamenti e per sbrigare gli atti di rito per condurlo in carcere a disposizione della Procura della Repubblica di Larino competente per territorio. Ora è in attesa di giudizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *