Trema la terra nell’aquilano: due scosse nella notte

Due scossed terremoto hanno interessato  l’Aquilano stanotte. La prima, di magnitudo 3.7, è stata registrata alle 22,55. Secondo un l’Ingv, l’epicentro è stato individuato a due chilometri dal comune di Barete, a confine con il Lazio,a  una profondità di 14 km.  Pochi minuti, alle 23,16, un’altra scossa con una magnitudo 3.4 è stata avvertita dalla popolazione, sempre presso Barete, a una profondità di 13 km. Diverse le telefonate al centralino dei vigili del fuoco. Non sono stati segnalati danni a cose o persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *