Incidente stradale a Spoltore: salgono a due le vittime

E’ salito a due il bilancio dei morti nell’incidente avvenuto ieri sera a Spoltore, sulla strada provinciale che collega il paese del Pescarese con la frazione di Santa Lucia. Nell’ospedale di Pescara, dov’era stato ricoverato dopo il frontale in cui ha perso la la vita la moglie, Gabriella Scorrano, 73 anni, oggi è deceduto l’ex comandante della Polizia municipale di Spoltore, Paolo Cecamore, di 74 anni. Le sue condizioni erano state definite molto gravi al momento dell’arrivo nel nosocomio pescarese. Cecamore era alla guida della sua Fiat Seicento e la moglie era sul sedile lato passeggero quando la loro auto si era scontrata con una Fiat Punto con a bordo due ragazzi di Cappelle sul Tavo. In base ad una prima ricostruzione, la Fiat Punto, all’altezza di una curva, avrebbe invaso la corsia opposta, finendo contro l’auto sulla quale viaggiavano i due coniugi. Le condizioni di Cecamore erano apparse subito disperate. Dei rilevi si sono occupati i carabinieri e la Polizia locale di Spoltore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *