A Rapino nuovo servizio dedicato agli anziani

L’Amministrazione Comunale di Rapino, in accordo con il Segretariato Sociale del Comune e utilizzando i volontari del Servizio Civile Universale, mette in campo un nuovo servizio rivolto agli anziani che abbiano oltre 65 anni, con l’obiettivo di incrementare il servizio di assistenza e integrazione sociale nei loro confronti, soprattutto di quelli soli e che vivono da soli.

Il servizio, che si avvale della disponibilità dei ragazzi del Servizio Civile operanti presso il Comune, prevede l’assistenza relativa a piccole incombenze: spesa mattutina (acquisto generi alimentari, ecc…), pagamento bollette, piccole commissioni. Disbrigo di pratiche amministrative, accompagnamento degli anziani fuori casa (spese, uffici, ritiro pensione, visite presso parenti ed amici) e, ove possibile, la partecipazione alla vita sociale degli anziani organizzata dal Comune. 

Il volontario si recherà a trovare gli anziani durante la settimana, a seconda delle ore che verranno assegnate dall’Assistente sociale, sulla base delle domande che l’Ente riceverà previa presentazione della relativa modulistica scaricabile dal sito www.rapino.net o reperibile in Comune.

Il Sindaco Rocco Micucci si dice soddisfatto di questo nuovo servizio che assicura una maggiore vicinanza dell’Ente alle fasce più deboli del paese: “In ogni comunità ci sono delle situazioni di abbandono e di solitudine, anziani soli che hanno difficoltà a compiere anche le attività più semplici” dice Micucci, “ed è per questo che vogliamo far sentire la nostra vicinanza a chi ha realmente bisogno di aiuto”. 

Mai più soli” – il nome del servizio – è un modo semplice per far sentire l’anziano veramente meno solo, e al contempo aiutarlo nelle incombenze quotidiane avvicinando i giovani a le persone più bisognose spesso di compagnia ed attenzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *