Nuova tragedia in montagna: escursionista scivola e muore sul Gran Sasso

Tragedia nel giorno di Natale sul Gran Sasso. E’ stato trovato dalle squadre di soccorso questa mattina senza vita il corpo dell’escursionista di Roseto degli Abruzzi, Franca Di Donato, di 46 anni, dispersa da ieri pomeriggio. L’allarme era stato dato dai familiari. La donna, è stata vittima di un incidente causato probabilmente dall’instabilità del fondo nevoso sul quale camminava per raggiungere la vetta a Corno Grande. Le operazioni di ricerche erano iniziate subito dopo la richiesta d’intervento da parte dei familiari e ha visto impegnato un mezzo aereo dell’Aeronautica Militare che ieri, in volo notturno, ha portato in quota le squadre di tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo. Stamattina, un elicottero del 118, levatosi in volo dalla base di Preturo, ha ripreso le ricerche ed ha individuato il corpo nel Vallone dei Ginepri, a circa 2500 metri d’altitudine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *