I provvedimenti della Giunta Regionale d’Abruzzo

Si è riunita oggi a Palazzo Silone, a L’Aquila, presieduta dal presidente Marco Marsilio, la giunta regionale per l’adozione di diversi provvedimenti. Su proposta del presidente Marsilio, è stato approvato un nuovo schema di convenzione tra il Ministero Trasporti (MIT) e la Regione Abruzzo per la realizzazione di due interventi inseriti nel Piano Operativo Infrastrutture relativamente al Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC) 2014 &ndash 2020. Si tratta del ‘Completamento e valorizzazione dell’accesso pescarese al versante occidentale della Maiella. -S.P. 64. Soggetto attuatore Provincia di Pescara per un importo pari a Euro 2.000.000’ e della ‘Eliminazione di punti neri e miglioramento dell’accessibilità stradale agli impianti sciistici teramani di Prati di Tivo.- S.P. 43 di Pietracamela. Soggetto attuatore Provincia di Teramo. Euro 4.000.000’. Il MIT ha specificato, infatti, che a seguito dell’introduzione nel SI.GE.CO. della figura dell’Organismo di Coordinamento Territoriale, al fine di uniformare le convenzioni relative agli interventi ricadenti nel territorio della Regione Abruzzo occorre sottoscrivere una nuova convenzione. Nominato quale referente regionale del procedimento Nicoletta Bucco, dirigente del Servizio reti ferroviarie, viabilità e impianti fissi del Dipartimento infrastrutture e Trasporti. Approvato anche il documento “Relazione sullo stato di conformità dell’ordinamento regionale all’ordinamento europeo (Anno 2019)”, che evidenzia i principali adeguamenti effettuati nel corso del 2019, attraverso le leggi di settore approvate nel corso del 2019 nonché con gli adempimenti per il rispetto degli obblighi derivanti dall’appartenenza all’Unione Europea. Su proposta dell’assessore Guido Quintino Liris concessa gratuitamente, all’AGIR (Autorità per la Gestione Integrata dei Rifiuti Urbani), per la durata di un anno dalla data di stipula di apposita convenzione, i locali siti nell’immobile di proprietà della Regione, sito in Piazza San Bernardino a L’Aquila.

Su proposta dell’assessore Guido Quintino Liris approvati “Criteri e modalità per la rotazione del personale della Giunta della Regione Abruzzo” secondo quanto previsto dal Piano Triennale della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT). La giunta ha poi proceduto, su proposta dell’assessore Piero Fioretti, alla formale ricostituzione dell’Assemblea dei rappresentanti degli Enti e dei Soggetti portatori di interesse dell’Azienda pubblica di Servizi alla persona &ndash ASP n. 2 della Provincia di Teramo prendendo atto delle designazioni dei rappresentanti dei seguenti enti: Comune di Atri, Comune di Pineto, Provincia di Teramo, Comune di Giulianova, Regione Abruzzo e assessorato alle Politiche sociali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *