Tra moglie e marito fioccano accuse di tradimento e denunce

Le separazioni coniugali non sono mai facili da accettare ed a volte si arriva persino a violare la legge pur di farla pagare all’ex coniuge. È ciò che è accaduto ad un 44enne del teatino il quale, per sfuggire al mantenimento dell’ex coniuge, si è presentato in tribunale mostrando numerosi screenshots di conversazioni che la donna intratteneva con altri uomini che a suo dire comprovavano i ripetuti tradimenti. Tale gesto ha portato la donna a recarsi presso la Compagnia dei Carabinieri di Chieti per denunciare l’ex marito, che ora rischia una pena che potrebbe arrivare fino a tre anni di reclusione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *