TUA, arrivano i nuovi bus ecologici

Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa tenutasi nella sede di TUA a Pescara, sono stati presentati venti nuovi bus “Iveco Crossway Line” lunghi 12 metri e alimentati con motore Euro 6. I mezzi fanno parte della seconda tranche di rinnovo del parco mezzi dell’azienda di trasporto della Regione. I nuovi mezzi, dotati delle più avanzate tecnologie smart, saranno in servizio su gran parte del territorio: 6 nella Provincia di Chieti, 2 assegnati all’unità di produzione della medesima città, 4 a Lanciano, 3 a Pescara, 6 a L’Aquila di cui due all’unità di produzione del Capoluogo, 1 ad Avezzano, 3 a Sulmona, 5 a Teramo di cui 3 assegnati all’unità di produzione e 1 a Giulianova.

Il presidente Gianfranco Giuliante ha dichiarato: “gli impatti positivi che determina la messa in esercizio dei nuovi autobus: TUA si sta muovendo in modo assennato, continuando a dare qualità ai passeggeri e ponderando ogni nuovo step in sinergia con le eterogenee necessità del territorio abruzzese. L’introduzione di 20 nuovi bus nel parco composto da oltre 800 mezzi – ha spiegato Giuliante – si inquadra in un discorso prospettico che vedrà, a stretto giro, l’arrivo anche di nuovi mezzi. I nuovi bus – ha continuato il presidente di TUA SPA – sono all’avanguardia ed ‘intelligenti’ e offrono la possibilità di portare avanti un discorso sempre più integrato dal punto di vista tecnologico. Inoltre – ha precisato Giuliante – gli impatti positivi del rinnovo di un’altra fetta importante del parco veicoli di TUA sono tangibili perché si inseriscono nella logica lineare di cost reduction grazie ai risparmi per le manutenzioni e per il costo del carburanti, ma anche e soprattutto dal punto di vista ambientale e della qualità dei servizi offerti agli utenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *