Tenta fuga ma viene bloccato: deteneva un chilo di cocaina

Personale della Sezione Narcotici della Squadra Mobile di Pescara, nell’ambito dei servizi di intensificazione al contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti disposte dal Questore di Pescara Francesco Misiti, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni da più cittadini circa la presenza di un’autovettura Seat Leon il cui conducente aveva un atteggiamento sospetto, procedeva, alcuni giorni fa, in località Madonna della Pace al civico 13 di Città S. Angelo, al controllo dell’autovettura condotta da S. A., pregiudicato.

L’uomo, prima di sottoporsi al controllo, cercava di dileguarsi eludendo l’alt intimatogli dagli agenti, dandosi alla fuga con l’autovettura. Il rocambolesco inseguimento si concludeva con il suo arresto e senza ulteriori conseguenze. Il tentativo di fuga insospettiva i poliziotti che procedevano a perquisizione con esito positivo; infatti S. A. veniva trovato in possesso di due blocchi di sostanza stupefacente del tipo cocaina dal peso complessivo di gr.963,8. L’uomo veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e associato presso la locale casa circondariale a disposizione dell’A.G., così come disposto dal Sostituto Procuratore di Turno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *