Prende bici da negozio e se la porta a casa. Fermo dai carabinieri

Arrestato cinquantaquattrenne di Francavilla al Mare. L’uomo, probabilmente esausto di attendere che il negozio a cui aveva dato la sua bici in conto – vendita gli procurasse la somma di circa 2.500€, approfittando di un momento di distrazione dei proprietari, decide di prelevarne una dalla vetrina; l’uomo però non aveva fatto i conti con le telecamere di sorveglianza situate dentro e fuori il negozio che lo hanno ripreso mentre fuggiva in sella alla bici rubata. I proprietari avevano provato ad agire bonariamente per recuperare il maltolto, ma il cinquantaquattrenne li ha fortemente insultati e sono stati costretti a chiedere l’intervento dei carabinieri, che dopo una perquisizione nella sua casa hanno trovato la bici rubata nel garage. Adesso il cinquantaquattrenne è stato denunciato a piede libero per furto aggravato ed estorsione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *