Due chili di cocaina nascosti nel doppio fondo dell’auto: arrestato dai Carabinieri

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Chieti, all’altezza del casello autostradale di Vasto Sud, durante una capillare attività di monitoraggio del territorio, finalizzata a contrastare il fenomeno dei reati in genere in particolare il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti sul litorale della provincia, hanno arrestato un trentaduenne di nazionalità albanese per traffico ed illecita detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo ha attirato l’attenzione dei carabinieri per la sua condotta di guida insolita, infatti l’albanese accelerava e frenava come per assicurarsi che nessuno lo stesse pedinando.
Dopo un accurata perquisizione personale e del veicolo, ben nascosti in un doppio fondo c’erano due panetto di cocaina del peso complessivo di due chili. Attualmente l’uomo si trova detenuto nella casa circondariale di Chieti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *