PD Lanciano interpellanza regionale su disservizi stazione ferroviaria e sistemi sicurezza

In riferimento alle numerose segnalazioni di disservizio che provengono dai pendolari che utilizzano la stazione di Via Bergamo abbiamo prodotto una formale azione di richiesta alla Regione Abruzzo con una interpellanza presentata dal Consigliere Regionale Silvio Paolucci.

“Dal 2018 la linea ferroviaria per San Vito risente di misure di sicurezza carenti che ne limitano percorrenza e velocità dei mezzi, riceviamo giornalmente richieste di attenzione dai pendolari e dunque chiediamo a Tua e Regione di fare chiarezza sulle azioni in essere e sulla questione “attrezzaggio” della tratta ” dichiara il Presidente del Consiglio Comunale Leo Marongiu.

“Insieme a Marongiu abbiamo incontrato lavoratori pendolari giorni fa. È necessario limitare l’utilizzo del mezzo a gasolio “Aquilotto” e comprendere quali saranno gli investimenti effettivi sulla linea e sul materiale rotabile per Lanciano e muoversi celermente anche per limitare i disservizi quotidiani come l’ ascensore che e’ fuori uso da settimane e la mancanza di una navetta nei giorni festivi che colleghi la stazione nuova a quella vecchia e dunque al Centro Città. Su queste cose ringrazio l’impegno del Consigliere Silvio Paolucci a richiedere ufficialmente risposte con una interpellanza in Consiglio Regionale” chiude la Segretaria del circolo del PD di Lanciano Rosetta Madonna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *