Oltre 32 milioni di euro alle 4 Province abruzzesi per migliorare la viabilità

Alla Provincia de L’Aquila 9,72 milioni di euro; a quella di Chieti 9,5; a Teramo 7,75; alla Provincia di Pescara 5,52. Complessivamente oltre 32 milioni di euro, su 995 milioni stanziati per la sicurezza delle strade italiane, sono stati destinati per l’Abruzzo per il quinquennio 2020-2024 nell’ambito dei programmi straordinari di manutenzione delle strade provinciali.

A notizia arriva dalla deputata Stefania Pezzopane, che si è battuta in Parlamento per inserire nella Legge di Bilancio risorse per la viabilità provinciale. La Ministra delle infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, ha sbloccato risorse che fanno parte del Decreto ‘Finanziamento degli interventi relativi a programmi straordinari di manutenzione delle rete viaria di Province e Città Metropolitane’.

“Con questi fondi si potranno raggiungere standard di maggiore sicurezza sulle strade delle nostre province – precisa la deputata abruzzese del PD -. I finanziamenti sono articolari sulla base della rete viaria, del tasso di incidentalità e della vulnerabilità dei singoli territori rispetto a fenomeni di dissesto idrogeologico. Ora le Province abruzzesi dovranno presentare programmi di intervento per opere già esistenti per recare concreti benefici in termini di sicurezza, di riduzione del rischio e di qualità della circolazione ai cittadini. Dunque, verranno interessati ponti, pavimentazioni stradali, viadotti, manufatti, gallerie, dispositivi di ritenuta, sistemi di smaltimento acque, segnaletica, illuminazione stradale, sistemi di info-mobilità. Davvero una bella soddisfazione, le Province erano in estrema sofferenza e le condizioni di sicurezza delle strade in alcune realtà è una vera emergenza. Continuiamo a lavorare per l’Italia e per l’Abruzzo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *