Servizio di igiene urbana, la Eco.Lan.: “Non facciamo decontaminare o sanificare da COVID-19”

La società EcoLan spa comunica agli utenti che in tutti i Comuni dove si effettua il servizio di spazzamento strade viene adottato, da contratto, un protocollo che prevede di aggiungere all’acqua della macchina spazzatrice anche una soluzione di ipoclorito di sodio, più comunemente noto come varechina. Questo avviene normalmente, e in qualsiasi periodo dell’anno, così come per qualsiasi comune dove EcoLan effettua il servizio di igiene urbana, per il lavaggio e lo spazzamento di zone particolari, come ad esempio vicoli o strade dove è presente guano di piccioni, non per decontaminare o sanificare il territorio dal virus COVID-19.. EcoLan spa ricorda che in questi giorni di contenimento e contrasto del coronavirus, particolare attenzione viene posta per la sicurezza e salute di dipendenti e operatori che sono stati dotati di dispositivi di protezione che tuttavia non hanno nulla a che fare con le attività di decontaminazione o sanificazione da covid-19. Si ricorda che, in applicazione delle misure di prevenzione igienico-sanitaria dei recenti decreti del presidente del Consiglio del ministri, tutti i centri di raccolta ubicati nei territori dei comuni soci restano chiusi dal 12 marzo al 3 aprile 2020.

Questa mattina l’operazione è stata eseguita nel comune di Fossacesia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *