Sospensioni cantieri, entro domani il provvedimento del Governo

Il Governo, nella persona dei ministri De Micheli e Boccia, si è impegnato a inserire domani una norma apposita nel decreto legge in corso di approvazione. Una norma con la quale le aziende che non possono garantire il rispetto delle misure di protezione e sicurezza dei lavoratori devono sospendere i lavori, vedendosi riconosciuta la causa di forza maggiore e la cassa integrazione per gli operai. Lo rende noto il presidente della Giunta Regionale, Marco Marsilio, che oggi aveva posto la questione prima dell’incontro tra l’esecutivo guidato dal premier Conte e le parti sociali.

Si attende solo che i sindacati condividano tale testo con il Governo entro stasera, approvando anche le relative linee guida. Se verrà confermata questa anticipazione, che il ministro De Micheli ha personalmente fornito al presidente Marsilio durante la videoconferenza odierna, verranno quindi soddisfatte le esigenze e le condizioni poste dalla Regione Abruzzo già da ieri, tese a tutelare la salute pubblica e la serenità di imprese, maestranze e cittadini, rendendo così superflua l’emanazione di un apposita ordinanza regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *