Tentano di rubare carne da una macelleria: arrestati

Un uomo ed una donna, identificati per I.G. 37enne e R.C. 30enne, sono stati arrestati dalla Polizia a Pescara, per tentato furto di carne in una macelleria. I due sono stati notati dagli agenti che hanno cercato di fuggire ma sono stati subito bloccati. Dai primi accertamenti è emerso che, con l’utilizzo di una sbarra in ferro ed un coltello multiuso con punta frangi vetro, hanno cercato di introdursi all’interno dell’attività, procurando danneggiamenti ad una porta vetrata. Portati in Questura questa mattina sono comparsi davati magistrato che ha convalidato l’arresto e tenuto conto che il tentato furto è stato commesso in orario notturno, in condizioni di divieto di circolazione per le prescrizioni in atto in relazione all’emergenza COVID-19 e con l’utilizzo della sbarra di ferro e del coltello, valutata anche la personalità dei rei, entrambi con precedenti penali risultanti dal casellario giudiziario, sussistendo la passibilità che gli stessi possano commettere ulteriori reati della stessa specie, ha disposto per entrambi gli arresti domiciliari presso le proprie abitazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *