Casa Circondariale Teramo. Detenuto aggredisce un poliziotto penitenziario

Il 13 aprile scorso, nell’Istituto di Teramo un detenuto con problematiche di natura psichiatrica ha aggredito fisicamente un poliziotto penitenziario.

Un episodio che ha portato Giuseppe Merola e Roberto Cerquitelli del Coordinamento Regionale FP CGIL Abruzzo Molise Polizia Penitenziaria a chiedere un intervento deciso per fare sì che le condizioni di lavoro dei agenti e dei detenuti venga affrontata in maniera seria. Quello di Castrogno e un carcere particolare.

Per arginare ulteriori ed eventuali compromissione dei profili di ordine e sicurezza e al fine di preservare l’incolumità psico fisica di tutta la collettività penitenziaria, chiediamo di dar giusto seguito alle nostre segnalazioni, che non sono di oggi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *