Lanciano: non porta la mascherina, vuole entrare in centro commerciale e ferisce vigilante

Frattura il setto nasale a un addetto alla sicurezza interna dell’ipermercato Oasi di Lanciano, del centro commerciale La Fontana, che lo aveva invitato a non entrare perché non indossava la mascherina. Il fatto è accaduto ieri pomeriggio. Protagonista dell’aggressione un cliente appartenente a famiglia rom. L’uomo, in compagnia di un altro familiare, si è diretto verso l’interno del supermercato ma è stato fermato dal vigilante, perché sprovvisto di mascherina. Ne è nata una discussione sfociata con l’aggressione all’addetto alla sicurezza, colpito da una serie di pugni. Sono quindi dovute intervenire le forze dell’ordine, polizia, carabinieri e polizia municipale. Sull’aggressione indagano gli agenti del Commissariato, coordinati dalla Dirigente Lucia D’Agostino. Dopo i soccorsi prestati dal 118, la vittima è stata portata all’ospedale Renzetti per le cure necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *