200 grammi di cocaina nascosti nella giubba. fermato pregiudicato a Vasto

Nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di controllo in campo provinciale finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti disposti dal Questore di Chieti, personale della IV sezione narcotici della Squadra Mobile, ha arrestato un 36enne di Vasto, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. L’uomo, che ha precedenti e sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare con permesso di assentarsi, è stato fermato mentre rientrava nel suo domicilio. Alla vista degli agenti ha iniziato a dare evidenti segni nervosismo e a quel punto è stata effettuata una perquisizione più approfondita. Addosso, celato nella tasca del giubbino, la polizia ha trovato un involucro di cellophane contenente cocaina del peso complessivo di 200 grammi. Pertanto veniva tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed associato al carcere di Vasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *