INPS Abruzzo: i dati sulle prestazioni emergenziali aggiornati al 19 maggio

Sin dall’inizio dell’emergenza COVID 19, l’INPS Abruzzo si è impegnato a fornire periodicamente ogni necessaria informazione sulle prestazioni, individuate dalle disposizioni di legge, per far fronte al grave periodo emergenziale; ciò nella consapevolezza che con detta informazione possa esser data pubblica e doverosa contezza dell’andamento delle attività e dell’impegno profuso dalle Sedi territoriali Inps abruzzesi verso i cittadini-utenti.
Relativamente agli strumenti di integrazione salariale, al bonus baby sitting e alla naspi, (prestazioni lavorate a livello locale) e con riferimento al particolare contesto attuale, nel quale si mostrano purtroppo anche aspetti di comprensibile tensione sociale, l’INPS Abruzzo adotta quindi la strada di “far parlare i numeri” anche quando questi possano rilevare qualche criticità che può anche non essere di natura operativa.
Sottolinea il lavoro puntuale, responsabile e generoso effettuato da molti dipendenti delle sedi INPS abruzzesi, anche nei giorni non lavorativi e festivi, a fronte di questa fase critica.

Cassa Integrazione in Deroga – CIGD

 CIGD – dati al 19 maggio 2020
PROVINCIA DOMANDE CIGD pervenute Numero lavoratori interessati DOMANDE CIGD autorizzate Numero lavoratori interessati Lavoratori da SR 41 pervenuti Lavoratori da SR 41 pagati
CHIETI 2.808 6.836 2.695 6.561 4.225 3.602
L’AQUILA 837 1.945 830 1.929 1.482 1.447
SULMONA 546 1.197 467 1.024 998 634
AVEZZANO 921 1.979 892 1.917 993 993
L’AQUILA prov 2.304 5.121 2.189 4.869 3.473 3.074
PESCARA 2.954 7.202 2.892 6.073 2.989 2.639
TERAMO 2.648 5.868 2.487 5.223 3.383 2.853
REGIONE (*) 10.714 25.027 10.263 22.726 14.070 12.168
Indici INPS di efficienza

(*)

95,8  

(**)

86,5
Indice di trasmissione degli SR41    

(***)

61,9  
Indice sul pagamento dei lavoratori    

(****)

48,6
(*) Domande autorizzate/Domande Pervenute        
(**) Lavoratori da SR41 pagati/Lavoratori da SR41 pervenuti      
(***) Lavoratori da SR41 pervenuti/Lavoratori da domande autorizzate (questo indice è riferito alle Aziende e, dunque, ai loro Consulenti del Lavoro)
(****) Lavoratori da SR41 pagati/Lavoratori interessati dalla CIGD    

 Cassa Integrazione Ordinaria – CIGO

CIGO – dati al 19 maggio 2020
PROVINCIA DOMANDE CIGO pervenute Calcolo medio dei lavoratori interessati delle domande pervenute DOMANDE CIGO autorizzate Calcolo medio dei lavoratori interessati delle domande autorizzate Calcolo medio dei lavoratori di cui alla colonna precedente con pagamento diretto Numero lavoratori da mod.SR41 pervenuti Numero lavoratori con pagamento diretto già disposto Numero  lavoratori  con pagamento a conguaglio Totale lavoratori con pagamento diretto e a conguaglio
CHIETI 3.350 28.475 3.082 26.197 18.050 8.523 7.197 8.147 15.344
L’AQUILA 1.011 5.055 975 4.875 4.324 4.122 4.004 551 4.555
SULMONA 319 1.276 329 1.316 1.090 1.002 604 226 830
AVEZZANO 615 4.305 612 4.284 3.641 2.162 2.162 643 2.805
L’AQUILA prov 1.945 10.636 1.916 10.475 9.055 7.286 6.770 1.420 8.190
PESCARA 2.178 11.979 1.815 9.983 8.126 6.019 4.847 1.857 6.704
TERAMO 3.042 27.378 2.664 23.976 18.294 10.175 9.086 5.682 14.768
REGIONE 10.515 78.468 9.477 70.631 53.524 32.003 27.900 17.106 45.006
Indici INPS di efficienza

(*)

90,13    

(**)

87,18    
Indice di trasmissione degli SR41    

(***)

59,79      
Indici sul pagamento dei lavoratori    

(****)

52,13

(*****)

57,36
(*) Domande autorizzate/Domande Pervenute            
(**) Lavoratori da SR41 pagati/Lavoratori da SR41 pervenuti        
(***) Lavoratori da SR41 pervenuti/Lavoratori da domande autorizzate (questo indice è riferito alle Aziende e, dunque, ai loro Consulenti del Lavoro)
(****) Lavoratori da SR41 pagati/Lavoratori interessati con pagamento diretto      
(*****) Lavor. pagati/Lavor. interessati con pagam. diretto e a conguaglio      

 Fondo di Integrazione Salariale – FI

FIS – dati al 19 maggio 2020
PROVINCIA DOMANDE FIS pervenute Numero lavoratori interessati DOMANDE FIS autorizzate Numero lavoratori interessati Lavoratori da SR 41 pervenuti Lavoratori da SR 41 pagati
CHIETI 978 9.917 460 4.664 2.630 2.153
L’AQUILA 305 2.797 127 1.165 902 855
SULMONA 93 814 71 621 531 236
AVEZZANO 166 1.655 64 638 287 287
L’AQUILA prov 564 5.266 262 2.424 1.720 1.378
PESCARA 904 7.765 544 4.673 2.417 2.067
TERAMO 695 6.484 408 3.807 2.434 1.930
REGIONE 3.141 29.432 1.674 15.568 9.201 7.528
             
Indici INPS di efficienza

(*)

53,3  

(**)

81,8
             
             
Indice di trasmissione degli SR41    

(***)

59,1  
             
             
Indice sul pagamento dei lavoratori    

(****)

25,6
             
(*) Domande autorizzate/Domande Pervenute        
(**) Lavoratori da SR41 pagati/Lavoratori da SR41 pervenuti      
(***) Lavoratori da SR41 pervenuti/Lavoratori da domande autorizzate (questo indice è riferito alle Aziende e, dunque, ai loro Consulenti del Lavoro)
(****) Lavoratori da SR41 pagati/Lavoratori interessati dal FIS      

 Bonus 600 Euro*

BONUS 600,00 Euro dati al 19 maggio 2020
Nome sede Domande presentate In pagamento Pagate

Chieti

29.294

22.441

22.441

L’Aquila

6.890

5.489

5.489

Sulmona

5.407

4.060

4.060

Avezzano

13.322

10.503

10.502

L’Aquila prov

25.619

20.052

20.051

Pescara

25.195

19.468

19.468

Teramo

31.110

23.044

23.044

Regione

111.218

85.005

85.004

(*) Le domande sono lavorate a livello di Direzione Generale INPS

Naspi (Indennità di disoccupazione

NASPI dati al 18 maggio 2020
PROVINCIA DOMANDE pervenute DOMANDE EVASE (definite, in pagamento o respinte) %

CHIETI

4.254

4.024

94,6

L’AQUILA

1.376

1.346

97,8

SULMONA

1.200

1.114

92,8

AVEZZANO

1.903

1.781

93,6

L’AQUILA prov

4.479

4.241

94,7

PESCARA

4.054

3.705

91,4

TERAMO

4.673

4.475

95,8

REGIONE

17.460

16.445

94,2

 Bonus Baby Sitting

Bonus Baby sitting – dati al 18 maggio 2020
Sedi DOMANDE Sospese Respinte Rinunciate Inviate al libretto famiglia Bonus approvato

CHIETI

886

176

107

496

 

 

 

 

 

L’AQUILA

734

133

84

426

 

 

 

 

 

PESCARA

1012

194

111

575

 

 

 

 

 

TERAMO

966

202

110

510

 

 

 

 

 

REGIONE

3598

705

412

2007

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *