Camion con 5 mila munizioni intercettato dalla Polstrada di Lanciano sulla A14

Un carico abusivo di materiale esplodente, nella specie cartucce da sparo è stato intercettato dalla Polizia Stradale del Distaccamento di Lanciano, all’altezza del km 420 dell’A14, in direzione sud, nel Comune di Fossacesia. L’autista del mezzo pesante sul quale è stata scoperta la merce, un 53 enne, residente nella Provincia di Cosenza, è stato denunciato insieme al titolare della ditta di Reggio Calabria per la quale opera, titolare che è risultato con alcuni precedenti per frode, per trasporto abusivo di materiale esplodente. La scoperta è stata fatta in seguito all’intervento degli agenti per un incidente stradale. Il camion, partito dall’interporto di Bologna, diretto appunto a Reggio Calabria, è stato soggetto a un approfondito controllo. A bordo merce di varia natura (bottiglie di vino, rubinetteria, materiale da ferramenta, abbigliamento ecc). L’agitazione del conducente del mezzo pesante però, ha insospettito la polizia che ha proceduto pertanto ad un controllo più approfondito. Insieme agli altri prodotti, ben occultate, vi erano 18 scatole per le quali non vi era alcuna documentazione comprovante il trasporto. Una volta aperte sono state trovate ben 5 mila cartucce da sparo per munizionamento per fucili da caccia e per uso sportivo, diretti ad una armeria della Provincia di Reggio Calabria. La Polizia Stradale, ha provveduto a sequestrare le munizione, che sono state poste a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, nonché

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *