Servizio veterinario di Sanità, capriolo preso e rimesso in libertà

Intervento del Servizio veterinario di Sanità animale che, nei giorni scorsi, sulla statale Tiburtina Valeria, in località Brecciarola di Chieti, all’altezza del vivaio Gardenia, per la cattura di un capriolo che poneva grossi problemi di viabilità, considerato il gran flusso veicolare nella zona.

Coadiuvati dagli uomini del Comando stazione Carabinieri forestali di Chieti, Gianluca Supino e Andrea Ricci, i veterinari della Asl Giovanni Di Paolo e Angelo Giammarino sono riusciti a catturare un esemplare di capriolo maschio, di circa un anno, del peso di oltre 35 kg senza arrecare alcun danno all’animale ed evitando incidenti stradali.

Il capriolo è stato preso posizionando un’apposita rete per la cattura di ungulati.

Dopo aver visitato l’animale e avergli somministrato un’idonea terapia antishock, i veterinari hanno liberato il capriolo in un ambiente isolato e idoneo alla specie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *