Lanciano, nel fine settimana Corso Roma si trasforma in ristorante all’aperto

Chiudiamo al traffico delle auto e apriamo alle persone Corso Roma, così come tutto il centro storico di Lanciano, per cenare in sicurezza negli accoglienti spazi all’aperto allestiti dai ristoranti, pizzerie e attività ristorative che vogliono ripartire alla grande e in sicurezza dopo questi mesi di chiusura forzata. Inoltre, per andare incontro alle esigenze dei residenti del quartiere Borgo in ordine alla soppressione dei parcheggi lungo la strada durante le chiusure al traffico, stiamo provvedendo a creare delle aree di sosta riservate ai residenti nel vicino terminal bus Memmo”.

E’ la premessa con la quale l’Assessore alla Mobilità e al Commercio del Comune di Lanciano, Patrizia Bomba, comunica che a partire da domani giovedì 25 giugno e nei giorni di giovedì, venerdì e sabato, fino al prossimo 31 ottobre, dalle ore 19 all’1,diventeranno operative le chiusure al traffico di Corso Roma. La misura è stata concordata con le associazioni di categoria e le attività ristorative per consentire a quest’ultime di posizionare sedie e tavolini all’aperto lungo la strada ed aumentare così lo spazio a disposizione delle attività, per assicurare le misure di sicurezza utili a contrastare la diffusione del covid19. Le occupazioni di suolo pubblico saranno gratuite per le imprese di pubblico esercizio che somministrano alimenti e bevande. La chiusura al traffico riguarderà anche le strade di accesso a Corso Roma, ovvero Salita dell’Asilo, via Salita Fenaroli e via Feramosca. A partire da domani alle ore 13, inoltre, dopo la sospensione per l’emergenza covid19, la ZTL tornerà attiva solo nel quartiere Lancianovecchia, con i soliti orari: ztl non attiva ore 9-13 e ore 16-20 tutti i giorni; ztl attiva ore 13-16 e ore 20-9 tutti i giorni. Nel quartiere Borgo, invece, la ZTL non sarà riattivata poiché il pannello luminoso del varco 6 in ingresso da Corso Roma è in riparazione per un guasto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *