Acqua, 22 comuni del chietino domani con i rubinetti a secco

Sono 22 i comuni frentani, dalla costa all’interno, che domani avranno l’interruzione dell’erogazione idrica per consentire l’esecuzione dei lavori di riparazione della condotta principale in località Borrechi di Castel Frentano. 

La Sasi Spa, ente gestore idrico del chietino, con sede a Lanciano, comunica che l’erogazione verrà sospesa dalle 8.30 di domani 1 luglio per essere ripristinata a partire dalle ore notturne del giorno stesso. 

I comuni interessati sono Lanciano, Ortona, Ari, Arielli, Canosa Sannita, Casoli, Castel Frentano, Crecchio, Fossacesia, Frisa, Giuliano Teatino, Mozzagrogna, Poggiofiorito, Ripa Teatina, Rocca San Giovanni, Santa Maria Imbaro, Sant’Eusanio del Sangro, San Vito Chietino, Tollo, Treglio, Vacri, Villamagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *