A San Vito convegno su metodi sostenibili e visione organica in agricoltura

Metodi sostenibili e visione organica in agricoltura” è il tema dell’incontro pubblico promosso dalle associazione “Mercato Scoperto” e “Centro di Documentazione sui Conflitti Ambientali – CDCA Abruzzo”, in collaborazione con il Comune di San Vito Chietino e la cantina sociale Colle Moro. Il simposio si svolgerà nel Comune rivierasco sabato 1 agosto alle ore 18 presso il terrazzo del mercato coperto. «La necessità di realizzare momenti di confronto sull’agricoltura – si legge in una nota degli organizzatori – viene innanzitutto dalla considerazione che l’agricoltura è una delle attività fondamentali della vita di ogni paese, ma è anche una delle attività che maggiormente impattano sulla salute e sull’ambiente». L’agricoltura, infatti, alimenta intere comunità ed economie, ma può anche generare diverse problematiche, come dissesti idrogeologici, uso e consumo di risorse naturali, perdita di fertilità del suolo, inquinamento dell’acqua, dell’aria e del suolo, quando si utilizzano modalità di coltivazione intensiva servendosi di prodotti chimici. È quindi necessario cominciare a pensare in modo integrato ed organico alle metodologie utilizzate in agricoltura, cercando di mettere insieme alcuni aspetti fondamentali per trovare il giusto equilibrio. Al convegno interverranno un contadino del Mercato Scoperto, un relatore della SASI S.p.A. e il presidente della cantina sociale Colle Moro, moderati dal CDCA Abruzzo.

Il primo relatore sarà Lorenzo Genovesi che tratterà il tema “Introduzione ai metodi sostenibili e visione organica in agricoltura”, seguirà l’intervento di un rappresentante del Mercato Scoperto con “Un progetto per l’uso dell’acqua e del suolo nella Costa dei Trabocchi”, Tommaso Pagliani, relatore SASI S.p.A., tratterà invece il tema “Attività umana ed ambiente: mitigazione degli impatti su acqua e suolo, cosa è stato fatto cosa ancora si deve fare”, infine intervento di Francesco Labbrozzi della cantina Colle Moro. Moderatore Silvia Ferrante del CDCA Abruzzo. Al termine del convegno degustazione con aperitivi realizzati dai contadini del Mercato Scoperto con momenti musicali curati da “Basso e Ciudo”. A tutela della salute pubblica e nel rispetto delle norme contro la diffusione del Covid 19, è consigliabile prenotare la partecipazione telefonando al 333.6687494 (Debora).

I banchi e i prodotti del Mercato Scoperto saranno a disposizione a partire dalle ore 8 fino al termine dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *