Popoli, omaggio a Corradino D’Ascanio

Un omaggio al Genio di Corradino d’Ascanio, una colorata celebrazione di un’icona del XX° secolo – ed anche del XXI°- ma soprattutto la sublimazione dell’impegno e della passione di tante persone che, con l’immancabile supporto dell’Amministrazione Comunale, hanno deciso di vestire la Vespa di nuovi colori.

Sabato 8 agosto la Villa Comunale di Popoli si arricchirà di una nuova macchia di colore; un selfie point riproducente una Vespa, circa una volta e mezzo la sua grandezza naturale e completamente ricoperta da un coloratissimo patchwork realizzato dalle infaticabili ragazze dell’associazione “Le Mani in Lana”, sollecitate dalla vulcanica fantasia di Maurizio Costantini presidente dell’associazione Popolandia ma, soprattutto, innamoratissimo del suo paese. Non potendo per quest’anno organizzare la kermesse di Popolandia per il 14 agosto, Maurizio ed i suoi amici prima che collaboratori hanno inventato una giornata che, ruotando intorno all’inaugurazione della maxiVespa prevista per le ore 19.00, offrirà ai cittadini ed ai turisti una serata di musica live, danza e dj set, il tutto naturalmente condito da sfiziosi stand enogastronomici. In pratica tutta l’area prospicente la Villa Comunale si trasformerà in una piccola Woodstock e la musica andrà avanti fino a notte inoltrata.

“Magnifica iniziativa – spiega l’assessore alla Cultura Silvia Pescara – che nasce dall’idea di dare un segno di colore, e di voglia di fare anche in periodi difficili come questo. Il comune di Popoli è lieto di dare tutto il suo appoggio ad iniziative di questo genere che segnano un importante percorso di rinascita del territorio.” 

Orgoglio e soddisfazione traspaiono anche dalle parole di Maurizio Costantini: “ Quando le persone volenterose e quelle determinate si incontrano, i sogni diventano realtà.” Conclude Maurizio con quello che ormai è diventato uno slogan del Pensiero Positivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *