A San Vito Chietino, escursione narrata nei sentieri tra racconti, canti, musiche e leggende

Fonti, santi e traboccanti” è il titolo dell’escursione narrata che avrà luogo a San Vito Chietino giovedì 27 agosto, a partire dalle ore 16,30. L’iniziativa, curata dalle associazioni culturali Camminare in Abruzzo e CuntaTerra, con il patrocinio del Comune costiero, si svolgerà tra racconti, canti, musiche e leggende. L’attore e musicista abruzzese Marcello Sacerdote allieterà il caldo pomeriggio estivo con narrazioni e canti, accompagnati da organetto diatonico e flauti arcaici. Sarà un cammino nella natura e nelle storie della costa abruzzese, del suo entroterra straordinario dalla vegetazione rigogliosa e variegata, in cui è possibile incontrare antiche fonti che da tempo immemorabile hanno dissetato gli abitanti del luogo.

L’escursione narrata partirà dal trabocco Punta Fornace e proseguirà alla scoperta della riserva naturale Grotta delle Farfalle, su sentiero comodo che non mancherà di stupire i partecipanti. Lungo il cammino si incontreranno due antiche fontane per poi arrivare, dopo una breve salita, al borgo fortificato di San Vito paese. Infine fermata al teatro all’aperto Due Pini e conclusione dell’esperienza sul bellissimo affaccio del belvedere Marconi, dove si potrà osservare un panorama marino di incomparabile bellezza. L’escursione è adatta ad adulti e bambini, con un minimo di allenamento alla camminata. Si consigliano scarpe chiuse, pantaloni lunghi e zainetto con acqua. Per info e prenotazioni contattare Francesca Mastromauro, cell. 335.7589738.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *