Per favorire lo scambio tra i giovani, il Comune di San Vito ha aderito al progetto “Europe for Citizens”

Il Comune di San Vito Chietino ha aderito al progetto “Tailored Europe: open hubs for young European citizens”, capofila il “Collegio del Mondo Unito dell’Adriatico” sito nel Comune di Duino Aurisina in Provincia di Trieste, a valere sul Programma Europe for Citizens. «Il progetto – ha spiegato il sindaco del centro costiero, Emiliano Bozzelli – si propone di favorire lo cambio tra giovani, in presenza o in videoconferenza, a seconda del “quadro epidemiologico”, sul volontariato e la partecipazione attiva alla vita di comunità». L’Ufficio Unico, raccogliendo quindi una sollecitazione di “L’Abruzzo in Europa”, ha recentemente proposto ai Comuni membri di aderire a partenariati per la candidatura a programmi a gestione diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *