Avezzano: ferisce la moglie e po si getta dal 5 piano di casa

Gli inquirenti sono al lavoro per chiarire i motivi che determinato la tragedia che oggi si è consumata ad Avezzano, dove un medico di famiglia specializzato in cardiologia Vittorio Emi, 70 anni ha accoltellato la moglie prima di suicidarsi. La donna è Paola Lombardo, commerciante, di 67enne che è candidata al consiglio comunale, è stata trasportata in gravi condizioni in ospedale, dove è stata subito operata. La prognosi è riservata. Il gesto di follia sarebbe avvenuto dopo una lite. Emi, dopo aver ferito la moglie, si è gettato dal quinto piano della sua abitazione ed è morto dopo il ricovero in ospedale. Niente lasciava presagire l’accaduto, ora dovranno essere le forze dell’ordine a fare chiarezza, sperando nel frattempo che la donna possa riprendersi completamente. Sul posto dove è avvenuto il grave fatto oltre al personale del 118, i carabinieri di Avezzano, coordinati dal Capitano Luigi Strianese, per ricostruire la dinamica dell’accaduto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *