Sindaci del centro sinistra del vastese su Amazon a San Salvo: “Grande opportunità per l’occupazione”

“Nella certezza della piena trasparenza dell’operazione messa in campo dall’Arap, l’Azienda Regionale delle Attività Produttive preposta allo sviluppo delle attività economiche e industriali della Regione Abruzzo, esprimiamo piena soddisfazione e condivisione in merito alla notizia della proposta di acquisto dell’autoporto di San Salvo da parte della società d’ingegneria appartenente al Gruppo FBH, la Engineering K2 SpA”.

E’ quanto affermano i sindaci del centrosinistra del territorio del vastese in una nota circa la possibilità che Amazon scelga l’autoporto di San Salvo per aprire un nuovo centro logistico in Abruzzo.

“Perdere tempo, soprattutto in questo periodo storico-economico che stiamo vivendo aggravato dalle conseguenze della pandemia da Covid-19, significa non voler bene al nostro territorio e siamo pronti a scendere in campo qualora necessario – si legge ancora nel comunicato -. E’ questa una opportunità unica e irripetibile che darà lavoro a circa 3mila addetti senza contare le imprese  locali che vi graviteranno intorno chiamate a mettere in campo le loro maestranze. La politica deve dunque fare squadra e non mettere i bastoni tra le ruote. E noi, come Sindaci del Centrosinistra, siamo favorevoli all’investimento. Condividiamo infine e appieno quanto espresso dal Consigliere Regionale del Pd, Silvio Paolucci, apprezziamo poi la posizione presa dal sindaco di San Salvo, Tiziana Magnacca, ma non condividiamo affatto quanto invece espresso dal Consigliere Regionale della Lega, Manuele Marcovecchio. Le frenate, legate a rivendicazioni politiche, rischiano di nuocere gravemente al nostro territorio. Il rischio che stiamo correndo è troppo alto. E questa opportunità il Vastese non può farsela sfuggire. Il Lavoro è da sempre la priorità del centrosinistra e non accettiamo e non accetteremo mai chi rema contro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *