Città Sant’Angelo si aggiudica il premio “Cittaslow Prize CHIOCCIOLA ORANGE 2020”

Città Sant’Angelo si aggiudica il premio “Cittaslow Prize CHIOCCIOLA ORANGE 2020”. Un prestigioso riconoscimento a livello europeo che proietta il territorio angolano, nel panorama internazionale. A convincere la commissione è stato il “Centro estivo 2020” motivando, così, il raggiungimento del punteggio massimo assegnato:” Il progetto, creato dopo il periodo di chiusura per il Covid-19, dà una risposta ad un ritorno graduale alla socialità per bambini e ragazzi. Usando i principi della cultura Slow, pedagogici e di relazione con il territorio, attraverso una serie di attività educative come: arte, teatro, scrittura creativa, attività psicomotorie e giochi, per persone dai 6 a 17 anni, con particolare attenzione all’inclusione dei ragazzi con disabilità. Il progetto si è concluso con un video illustrativo utile per far ripetere le attività anche in altri contesti.” Quello del Centro Estivo, è un progetto fortemente voluto dal Sindaco, Matteo Perazzetti e dal Vice Sindaco, Lucia Travaglini e con la straordinaria organizzazione della Cooperativa angolana, New Aid di Luciano Di Nardo. Sabato 17 ottobre 2020, ad Orvieto (Tr) sarà consegnato il premio nel corso dell’assemblea internazionale di Città Slow.

Questo riconoscimento è un traguardo straordinario – commenta così il primo cittadino – che sottolinea l’ottimo operato di questa amministrazione. Nonostante la pandemia, non volevamo lasciare i più piccoli senza un percorso dedicato a loro. Ringrazio il Vice Sindaco, Lucia Travaglini per aver coordinato e organizzato il Centro Estivo e la New Aid per aver gestito quotidianamente e in maniera impeccabile, i bambini e i ragazzi. Continueremo a lavorare e a migliorarci di volta in volta, perché questa amministrazione vuole fare le cose per bene e al meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *