San Vito Chietino, nuovo look per il lungomare di Gualdo. Pronto il progetto di riqualificazione

Al via, a San Vito Chietino, il progetto di riqualificazione urbana e messa in sicurezza del lungomare di Gualdo, prossimo alla messa in cantiere. L’inizio dei lavori è previsto per la seconda settimana di gennaio 2021. «Presentiamo l’idea – spiega il sindaco Emiliano Bozzelli – che ci dà l’opportunità di intervenire e migliorare un luogo fondamentale del nostro paese, della nostra comunità e della nostra economia». Il lavoro dovrebbe essere ultimato per la fine della primavera 2021, in modo da rendere fruibile il nuovo lungomare ai cittadini e ai turisti che arriveranno nel centro costiero all’inizio dell’estate. I lavori sono interamente finanziati dal Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell’Interno per un importo complessivo di 600mila euro. Il progetto, redatto dall’Arch. Cristian Bomba di Lanciano, prevede diversi interventi tra i quali una nuova viabilità, una più idonea pavimentazione per garantire sicurezza e accessibilità, percorsi pedonali per l’inclusione e l’abbattimento delle barriere architettoniche, area giochi per bambini munita di pavimentazione antitrauma, sedute in calcestruzzo armato con rivestimenti in legno, cestini portarifiuti e dissuasori automatici a scomparsa per limitare il traffico dei veicoli. In programma anche la sostituzione dell’illuminazione pubblica con nuove lampade a led, scala di collegamento tra il lungomare e la pista ciclopedonale e una nuova regimazione delle acque meteoriche con sistemazione della rete fognaria. Insomma un rinnovato e più moderno spazio urbano a servizio dei cittadini e dei turisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *