Influenza, in distribuzione altri 20 mila vaccini in provincia di Chieti

Sono ventimila le dosi di vaccino antinfluenzale appena arrivate e già in distribuzione nei centri vaccinali e ai medici di medicina generale della provincia di Chieti. Si tratta di una fornitura di Fluad, usato per proteggere dall’influenza le persone di età superiore ai 65 anni, che contiene proteine da quattro diversi ceppi di virus inattivati dell’influenza A e B. La fornitura è stata assicurata grazie a una gara che il Direttore generale della Asl Thomas Schael ha voluto bandire con carattere di urgenza, e che ha permesso l’acquisto di vaccini tetravalenti al prezzo del precedente appalto, senza spendere un soldo di più.

Il Servizio di Igiene e Sanità pubblica, di cui è responsabile Ada Mammarella, ha già comunicato la disponibilità delle dosi ai medici, i quali possono farne richiesta per vaccinare assistiti che finora non avevano potuto partecipare finora alla campagna.

In questi mesi sono state vaccinate 70 mila persone, un dato che supera già le 65 mila dello scorso anno: il target più numeroso è quello degli over 65, con 48 mila vaccinati, seguito dai 4.500 compresi nella fascia di età 60-64 anni, mentre i bambini sono poco più di 1.000, in età tra 6 mesi e 6 anni. Tutti gli altri sono utenti che si sono sottoposte a vaccinazione in quanto classificate tra le categorie a rischio.

“Mi auguro che il Comune possa mettere presto a disposizione l’asilo nido di Chieti Scalo per queste attività – ricorda Schael – che sarà di grande utilità anche in vista della vaccinazione anti Covid-19 che ci apprestiamo ad avviare a gennaio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *