Aggredirono 21enne a Francavilla al mare: 4 denunciati

A tradirli alcuni post sui profili Istagram, che non sono sfuggiti ai carabinieri di Francavilla al mare, che sono riusciti a identificare 4 giovani, che sono stati denunciati in stato di libertà per lesioni gravi e minaccia. Si tratta di F.F. 20enne, B.F. 22enne di origine albanese, P.G. 18enne e D. A. 19enne, tutti residenti a Francavilla al mare, ritenuti gli autori di un’aggressione ai danni di un 21enne della città adriatica. Il giovane, mentre stava guardando i fuochi di San Franco a Francavilla al mare assieme ad alcuni amici e della ragazza è stato avvicinato da due soggetti, evidentemente ubriachi, che hanno iniziato ad inveire contro il gruppo, intimando loro di andarsene. Nel battibecco, affermano

di aver già picchiato altri ragazzi e il 21enne, per evitare che la situazione degenii, si allontana insieme agli amici. I ragazzi però li seguono, minacciano ancora e questa volta sono in quattro. Spavaldi e prepotenti, se la prendono con il coetaneo che ancora cercava di evitare il peggio. Scatta l’ira del branco che inizia a prendere il malcapitato 21enne a pugni in pieno volto, mentre gli altri amici scappano. Riesce a divincolarsi e a ricongiungersi con il gruppo e una sua amica dice di conoscere uno degli aggressori e di averlo riferito ai carabinieri, nel frattempo arrivati sul posto. È da qui che partono le indagini della stazione carabinieri di Francavilla al mare, anche perché l’aggredito l’indomani non riesce ad aprire la mandibola ed è costretto a farsi operare all’ospedale di Pescara. I militari sentono a verbale tutti i testimoni dell’accaduto, mostrano le foto degli aggressori che vengono riconosciuti, anche grazie ad alcune foto apparse su INSTAGRAM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *