Ortona, riapre il Teatro Tosti

Dopo mesi di attività programmate all’aperto e in streaming, il Teatro Tosti è pronto ad accogliere di nuovo il suo pubblico in tutta sicurezza con un cartellone estivo che punta sui giovani.

Ad accogliere gli spettatori un Teatro Tosti rinnovato, oggetto finalmente di lavori di messa in sicurezza e di restyling interni e esterni. Tutti i dettagli di una ripartenza tanto attesa sono stati precisati in una conferenza stampa svoltasi nella sala consiliare di Palazzo di città alla presenza del sindaco Leo Castiglione, del vice sindaco, con delega alla cultura, Vincenzo Polidori e di Gabriele de Guglielmo, che assieme a Fabrizio Angelini, assente in conferenza perchè impegnato nell’ allestimento di uno spettacolo, gestisce il Tosti.

«Si tratta di un momento importante per la comunità- ha commentato il sindaco Leo Castiglione- Abbiamo sempre creduto nella ripartenza dell’arte e della cultura che hanno pagato il prezzo più alto della pandemia. La riapertura del Teatro è un segno di speranza e fiducia per tutti. Un Teatro che, grazie ai lavori che sono in corso, avrà non solo una nuova programmazione ma anche una nuova veste. Ora l’invito a tutti i cittadini è quello di tornare a teatro per riassaporare un po’ di quella normalità che ci è tanto mancata usando, però, sempre tanta prudenza e rispettando le regole».

I lavori riguardano sia l’interno della struttura che l’esterno e andranno a risanare i problemi di infiltrazione d’acqua piovana di cui soffriva purtroppo la struttura da tempo. La Compagnia dell’Alba che gestisce il teatro e che si occupa anche della piccola manutenzione ha approfittato per effettuare pulizie straordinarie del sipario e a sistemare attrezzature che non erano mai state manutentate e continuerà a lavorare garantendo una sala sanificata e quindi sicura per chi vi accederà.

«I lavori interni stanno per concludersi- spiega il direttore Gabriele de Guglielmo- come Compagnia dell’Alba abbiamo collaborato con la ditta per ottimizzare i tempi: per l’apertura della stagione estiva il teatro sarà pronto. I lavori continueranno solo all’esterno fino alla fine di luglio senza però inficiare la programmazione che prenderà il via il 2 giugno. Ogni mese presenteremo una nuova proposta artistica. In autunno poi ci sarà il grande appuntamento con il nuovo spettacolo “Piccole Donne – Il Musical di Broadway” del quale la Compagnia dell’Alba ha acquisito i diritti in esclusiva, uno spettacolo che è già molto richiestoA noi è mancato tanto l’applauso del pubblico e non nascondo tutta l’emozione di poter tornare in scena».

Per l’occasione domenica pomeriggio, alle 18.30, ci sarà l’apertura straordinaria del botteghino e la possibilità di acquistare i biglietti della programmazione di giugno.

Questi gli spettacoli: 2 giugno – ore 19 “RIPARTIAMO DAI GIOVANI” Orchestra I Giovani Accademici, direttore Paolo Angelucci Musiche di G. Rossini, B. Bartók, D. Shostakovic;

5 e 6 giugno – ore 21 “LA CENA DEI CRETINI” Una produzione della Compagnia dell’Alba, testo di Francis Veber, regia Dario Iubatti;

18 giugno ore 21 – 19 giugno ore 19/21 “ZORBA E FORTUNATA” , una produzione della Compagnia dell’Alba in collaborazione con l’Accademia dello spettacolo, regia Alberta Cipriani;

24 giugno ore 21 “SHAKESPEARE IN 90 MINUTI” una produzione Khora Teatro, in coproduzione con Il Teatro Menotti, in collaborazione con “La macchina del suono Khora Teatro, produzione Aldo Allegrini di Adam Long, Daniel Singer e Jess Winfield, Regia L. Degl’Innocenti, F. Checcacci, R. Andrioli.

ORARI BOTTEGHINO: martedì – mercoledì – venerdì – sabato 18.00/20.00 – giovedì 10:30-13. È possibile acquistare i biglietti anche attraverso il circuito CiaoTickets al link  www.ciaotickets.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *