Motori e shopping Avezzano

Notte dei motori e dello shopping ad Avezzano

Sabato 5 luglio nel centro storico di Avezzano, sessanta “attempate” signore, tra le quali un’Itala 56/A  e una Fiat 501 Sport (Classe1923) e tanti pezzi unici costruiti negli anni‘50 dalle abili mani degli artigiani del tempo, si sfideranno nella gara notturna di regolarità “2° Circuito Città di Avezzano” lungo un circuito illuminato a festa per la prima notte dei saldi “Notte di via”. Le sessanta auto d’epoca rigorosamente scoperte  e accuratamente selezionate per testimoniare la storia dell’automobilismo sportivo -tra le quali una Ermini 1100 Sport competizione, una Cisitalia Colombo, una Lancia Aprilia Paganelli Siluro e l’ abruzzese Taraschi Urania- faranno capolino in Città alle 17, con punto sosta nella centralissima Piazza Risorgimento. Quattro ore in “vetrina” per poi lanciarsi nell’appassionante sfida di regolarità Asi, organizzata dal Jaguar Drivers Club Italy con il patrocinio del Comune di Avezzano, al via alle 21: l’equipaggio vincitore si aggiudicherà la  XV Coppa Di Lorenzo.

A impreziosire la kermesse dei motori e dello shopping le vetrine addobbate a festa della IV edizione di “Notte di via” -dedicata ai saldi di fine stagione- organizzata dal Consorzio Avezzano Centro -in sinergia con Confcommercio, Confesercenti e Confartigianato- con il patrocinio del Comune. Obiettivo del doppio evento, con un pizzico di solidarietà (una parte della quota versata dai commercianti che hanno aderito all’iniziativa contrassegnata da “Lo shopping incontra i motori… noi siamo aperti” sarà destinata a fini sociali): promuovere le vie del commercio avezzanese quale luogo di incontro, aggregazione e socializzazione e, perché no, di vendite per le attività commerciali. Lungo via Corradini ci sarà una mini-fiera delle auto; in piazza uno spazio dedicato alle palestre; tutti i bar/pub presenti nel percorso (strade chiuse) potranno fare Musica dal vivo fino alle 3. “Sarà una kermesse da sogno”, annuncia il sindaco, Gianni Di Pangrazio, che sarà alla guida di una delle vecchie “signore” in gara, “una di quelle che non si possono mancare, Avezzano nella sua veste più luminosa vi aspetta per una notte all’insegna dello sport e del divertimento dove poter fare anche qualche buon affare nella prima serata dei saldi”.

Seppur da prospettive diverse coincide perfettamente il pensiero delle due punte di diamante del doppio evento, Felice Graziani (Circuito Città di Avezzano) e Gianluca Muliere (Notte di via): “questa novità, il matrimonio motori-shopping, che renderà la Città un salotto più accogliente e più vivibile, frutto di un buon gioco di squadra con il Comune, ha il fine unico di stimolare la partecipazione per ridare ossigeno all’economia cittadina”. Uniti per lo sviluppo della Città. Coda finale domenica, partenza alle 9, con la rievocazione della storica cronoscalata Avezzano-Monte Salviano con in palio il XVII Trofeo Micangeli.  La carovana delle auto d’epoca farà sosta nel caratteristico borgo di Tagliacozzo passando per Capistrello e Cappadocia: prima della conclusione spazio per  un ultimo confronto con il cronometro per il trofeo Xfuel. Il vincitore della classifica assoluta si porterà a casa l’ambito trofeo del 2° circuito di Avezzano e un bellissimo orologio Eberhard consegnato dall’amministratore delegato, Mario Peserico.

Alla presentazione del “Circuito cittadino Città di Avezzano” (dove alla guida delle auto d’epoca si cimenteranno anche il presidente manifestazioni ASI Pietro Piacquadio e la giornalista Rai Francesca Grimaldi) e di “Notte di via” hanno partecipato il vice sindaco Nando Boccia, l’assessore allo sport, Francesco Paciotti, il consigliere comunale Nicola Pisegna, i dirigenti Tiziano Zitella e Massimo De Sanctis,  Domenico Venditti e Carlo Rossi (Confesercenti), Roberto Donatelli (Confcommercio) e Lorenzo Angelone (Confartigianato), Marco Natale (Comitato organizzatore circuito cittadino).