Il Sacrario di Taranta Peligna

“Giornata della memoria” a Taranta Peligna

Il tradizionale raduno della prima domenica di agosto al Sacrario della Brigata Majella, organizzato dalla Associazione Nazionale ex Combattenti del Gruppo Patrioti della Maiella, sarà l’occasione per conferire alla cerimonia commemorativa, a partire da quest’anno, la rilevanza “di giornata della memoria” con il titolo di TARANTARESISTENTE.

Alla sfilata dei Gonfaloni dei Comuni e delle Associazioni, farà seguito la deposizione della corona all’interno della Cappella Ossario, con celebrazione della Santa Messa di suffragio ai caduti.

Oltre ai referenti Nazionali e locali delle Associazioni e delle Istituzioni, è prevista la partecipazione dell’Assessore Guido Mondini del Comune di Brisighella, luogo in cui si tenne nella primavera del 1945 la cerimonia ufficiale di scioglimento della Brigata Majella.

Dal Sacrario, poi ci si sposterà in altri due luoghi simbolo della memoria cittadina, il Parco Fluviale delle Acquevive e la Chiesa di San Biagio, dove sono in programma iniziative conviviali, letterarie e musicali.

Tutto nel senso della fissazione, soprattutto nelle giovani generazioni, dei valori della storia, delle tradizioni e della libertà democratica, quali irrinunciabili eredità loro trasmesse dalle precedenti generazioni.

Sono stati invitati il Presidente della Regione Luciano D’Alfonso e il Sottosegretario Giovanni Legnini.