enrico di giuseppantonio

Gli alunni del Fermi di Lanciano ospite del De Titta

Dopo la riunione di coordinamento d’emergenza con i Dirigenti scolastici e i tecnici, determinante la mediazione del Presidente della Provincia Enrico Di Giuseppantonio per risolvere positivamente la questione legata all’individuazione di aule da destinare al Liceo Statale “De Titta” di Lanciano.

Ad offrire aule per le classi del Liceo “De Titta” è l’Istituto Tecnico Commerciale “E.Fermi”, con l’impegno della Provincia ad effettuare i lavori di sistemazione necessari ad accogliere gli studenti del liceo.

“Abbiamo affrontato anche questa criticità con l’impegno di riavviare con regolarità le attività didattiche per l’anno scolastico 2014-2015 – affermano  il Presidente Di Giuseppantonio e l’Assessore Di Biase – e siamo intervenuti attivando una collaborazione interistituzionale che anche in questa occasione si è rivelata proficua. E’ stata disposta l’utilizzazione di ulteriori due aule del Fermi che, ad onor del vero, già in passato ha dato questa disponibilità”.

“Essere presenti affiancando la comunità scolastica per assicurare strutture, strumenti e servizi è una responsabilità che assolviamo con il confronto e lo spirito di solidarietà  tra enti e che si rivela la formula vincente per ogni problema “ – afferma il Presidente Di Giuseppantonio.

“Ringraziamo la Dirigente scolastica dell’Istituto Fermi, Daniela Rollo, per lo spirito di collaborazione che ci conferma anche in questa occasione – concludono il Presidente Di Giuseppantonio e l’Assessore Di Biase – ha sacrificato spazi della sua struttura condividendo con noi l’unica soluzione possibile visti i tempi stretti e la necessità unanime di non creare disservizi”.