Guardia di Finanza

260 piante di marijuana scoperta dalla Finanza lungo la Teramo – Mare

I militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Teramo, nell’espletamento di attività di contrasto disposte dal Comando provinciale del Corpo nella lotta al traffico di sostanze stupefacenti, hanno proceduto al sequestro di 260 piante di marijuana per il peso complessivo di oltre 20 chili. La sostanza stupefacente, occultata in 2 buste di cellophane di colore nero, contenenti foglie e arbusti di marijuana, appena tagliati e pronti per l’essiccazione, è stata rinvenuta, a seguito di perlustrazione, sotto un viadotto della superstrada Teramo – Mare. Sono tuttora in corso, da parte delle fiamme gialle, le indagini per l’individuazione dei responsabili dell’illecito.