polizia penitenziaria

Carceri: 15 unità a Sulmona, Pescara e Teramo

A seguito del piano mobilità del personale in virtù delle assegnazioni dei neo agenti di cui al 168esimo corso l’Abruzzo vede incrementare di 15 unità l’organico complessivo di Polizia Penitenziaria.

Lo annuncia il segretario provinciale de L’Aquila e vice segretario regionale della Uil penitenziari, Mauro Nardella.

A Sulmona arriveranno 3 unità, a Pescara 7 e a Teramo 5 unità femminili. Riconosciuto quindi – dice Nardella – anche dal Dipartimento quanto denunciato dalle organizzazioni sindacali non ultima la Uil Penitenziari circa la carenza degli organici delle sedi interessate dalla mobilità.

Per Nardella non si può tuttavia “non recriminare la mancata assegnazione di unità di Polizia Penitenziaria alla casa circondariale di Lanciano anch’essa in forte deficit di personale”.

La Uil si dice quindi “solo parzialmente soddisfatta”. “Molto resta da fare per raggiungere quell’optimum da noi richiesto e che è ben lungi dall’essere reso tale. Al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria – conclude Nardella – chiederemo quindi un maggior impegno in tal senso”.