Spedali Riuniti di Brescia, protesta dei genitori che chiedono trattamento Stamani per i figli

Stamina: tribunale ordina infusioni per Noemi

Il Tribunale de L’Aquila ha ordinato le infusioni di staminali su Noemi, la bimba di 2 anni di Guardiagrele affetta da Sma1, indicando tempi, modalità e il capo dell’equipe che dovrà eseguire il trattamento con le strutture e le apparecchiature degli Spedali Civili di Brescia. L’ordinanza del tribunale aquilano ha nominato capo del gruppo di esperti per l’esecuzione del trattamento Erica Molino, biologa della Stamina Foundation di Davide Vannoni: le infusioni dovranno essere eseguite a partire dal 25 luglio nell’ospedale bresciano. Il provvedimento autorizza anche la Molino a nominare i membri dell’equipe che dovrà eseguire le infusioni su Noemi.