Il comune di Lanciano

L’amministrazione comunale di Lanciano si mobilita per Lorenzo Costantini

Il Comune di Lanciano devolvera’ un contributo istituzionale di 5 mila euro a “Lorenzo facci un goal”, la Onlus che sta dando vita a una gara di solidarietà per consentire a Lorenzo Costantini, 20 anni di Lanciano, malato di una rara forma di leucemia, di accedere a delle cure sperimentali negli Stati Uniti dal costo di 600mila dollari.

“Il contributo verrà deliberato in giunta entro venerdì prossimo – scrive in una nota il sindaco di Lanciano Mario Pupillo – la decisione è stata presa ieri pomeriggio durante una riunione tenuta con i consiglieri di maggioranza e minoranza e agli assessori per aderire al progetto ‘Lorenzo facci un goal’.

Alla riunione erano presenti, oltre al sindaco Pupillo, il vicesindaco Pino Valente, gli assessori Marcello D’Ovidio e Dora Bendotti, i consiglieri Manlio D’Ortona, Graziella Di Campli, Tonia Paolucci, Eugenio D’Ovidio, Leo Marongiu, Angelo Laccisaglia, Piero Cotellessa e Michele Ucci.

“Altri assessori e consiglieri hanno espresso adesione telefonica essendo impossibilitati a partecipare – specifica la nota del sindaco di Lanciano. Nei prossimi giorni sarà inoltre attivata una raccolta fondi da parte del personale del Comune di Lanciano, mentre giovedì verrà allestito un punto raccolta nell Ufficio Economato di via Dei Frentani, dalle ore 9 alle ore 13, dove si potrà contribuire alla raccolta di fondi che si aggiungeranno al contributo istituzionale deciso dall’ amministrazione di Lanciano.